Prenota camera
Ristorante

Ghiotta… Variazioni sul tema: il nostro antipasto più amato

18 Aprile 2021
Chef Giovanna, per creare la Ghiotta, ha preso ispirazione dai pescatori di Lampedusa.

È da sempre il cavallo di battaglia della nostra carta, l’antipasto che più riscuote successo e che rimane scolpito nei vostri ricordi.

Ghiotta stupisce sempre per i suoi sapori, per l’impiattamento, per la sua storia. Ci siamo resi conto che non abbiamo mai raccontato questo antipasto e da dove chef Giovanna Billeci ha preso ispirazione per crearlo.

Chi non ha avuto l’opportunità di gustare Ghiotta, sarà felice di sapere che si tratta di una zuppa di calamari e gamberi in crosta di pasta sfoglia. Una descrizione breve, pochi ingredienti, un piatto “povero” che però nasconde moltissime sorprese.

Cavalluccio Marino
Cavalluccio Marino
Cavalluccio Marino

Da più di dieci anni in carta

L’idea è nata in inverno, Giovanna stava pensando a nuove proposte da inserire nel menù della nuova stagione estiva. I mesi che precedono l’apertura sono dedicati alla preparazione di novità da proporre ai nostri ospiti. Chef Giovanna dedica molto tempo a sperimentare, a cercare ingredienti, a studiare. Ma l’ispirazione per creare Ghiotta, la nostra zuppa di calamari e gamberi, l’ha avuta pensando esclusivamente alla nostra amata Lampedusa.

Ispirata dalla tradizione lampedusana

Chef Giovanna, per creare la Ghiotta, ha preso ispirazione dai pescatori di Lampedusa. Dovete sapere che sono soliti portarsi dietro il pane del giorno prima (ormai duro) e, con il pescato della notte, alle prime luci dell’alba, si concedono una gustosa colazione.
Gli ingredienti di mare richiamano il loro lavoro, mentre l’impiattamento la tanto attesa colazione dopo una lunga notte di pesca.

Tradizione con alcune variazioni sul tema

Chef Giovanna Billeci ha deciso di giocare con i sensi: è timida e quindi si nasconde alla vista, la sua crosta croccante stuzzica l’udito quando viene incisa, il profumo che fuoriesce solletica l’olfatto e rivela i profumi del mare ed i sapori raccontano la tradizione, con qualche piccola variazione introdotta dall’estro della nostra amata chef.

Un piatto semplice ma che stupisce sempre.


Condividi

Newsletter
Rimani aggiornato sulle nostre novità